Business Model Canvas | Improving Trends
16548
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16548,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive
 

Business Model Canvas

La tua azienda può essere ancora più competitiva

La tua azienda può essere ancora più competitiva. Può creare più valore per i suoi clienti. Può dar vita a nuovi business davvero innovativi. Se questi sono i tuoi obiettivi, uno degli strumenti più potenti che puoi utilizzare per raggiungerli è il Business Model Canvas. Uno strumento strategico di Business Design che utilizza il linguaggio visuale per creare e sviluppare modelli di business innovativi, ad alto valore aggiunto.

 

Lo schema utilizzato è basato sul modello del Business Model Canvas (BMC), che si è affermato in questi anni per la sua immediatezza, semplicità e razionalità.

Ma che cos’è un Business Model? Usando le parole di Alexander Osterwalder, ideatore del Business Model Canvas:

“Il Business Model descrive la logica con la quale un’organizzazione crea, distribuisce e cattura valore.”

Un’azienda crea valore per i propri clienti quando li aiuta a

SVOLGERE UN ``COMPITO” IMPORTANTE

SODDISFARE UN DESIDERIO

RISOLVERE UN PROBLEMA

Business Model Canvas

Il Business Model Canvas consente di rappresentare visivamente il modo in cui un’azienda crea, distribuisce e cattura valore per i propri clienti.

L’intero concetto su cui si basa questo metodo ruota attorno al Cliente e deve rispondere ad una serie di quesiti, il principale dei quali è:

per chi creiamo valore?

 

Il che richiama immediatamente il secondo e fondamentale quesito:

Quale valore desideriamo fornire ai nostri clienti (value proposition)? Ovvero quali prodotti/servizi vogliamo offrire ai clienti target, che siano loro utili e per i quali siano disposti a pagare un prezzo?

 

Identifica poi i canali commerciali, i Partner chiave, le attività e le risorse chiave per raggiungere i risultati, analizzando poi gli investimenti, i ricavi e i costi.

Il tutto in maniera visiva e diretta, coinvolgendo non solo l’alta direzione ma anche i quadri intermedi, che sono poi coloro che realizzano concretamente le cose.

Improving Trends. Facciamo crescere le imprese.

L’intervento consente di esplicitare appieno il modello esistente di business e soprattutto di:

  1. Progettare miglioramenti e/o nuovi modelli di business possibili, in funzione dei clienti/segmenti che si vogliono servire e della relativa Value Proposition;
  2. Valutare quale sia il più attraente per l’azienda;
  3. Testare il nuovo modello scelto.

In circa 100 giorni si può passare dalla fase progettuale alla fase realizzativa del Modello.

Il BMC è facilmente scalabile in base alle dimensioni, risorse e possibilità dell’azienda: è uno strumento sostenibile!